Villa a Portovenere

  • Villetta a Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere
  • Villetta Portovenere

ID proprietà : 104

Vendita €1.250.000,00 - Villetta
100 mq 2 Camere da letto 3 Bagni
 
 Aggiungi ai Preferiti
Stampa

La deliziosa proprietà, situata in contesto tranquillo e luminoso, gode di affaccio sul mare ed ampia vista sulla costa.
Gli esterni risultano gradevoli ed altresì polifunzionali e regalano, ad ogni ora del giorno, la possibilità di godere del panorama.
Gli interni della villetta, originariamente pensati per rispecchiare quelli di un’imbarcazione,risultano così suddivisi:
ampio soggiorno con vista mare, comoda cucina, due camere da letto esposte a sud, due bagni e un utilissimo seminterrato con montacarichi.

Il nome del borgo (Portus Veneris) deriva da un antico tempio dedicato alla dea Venere, che si trovava dove attualmente è locata la Chiesa di San Pietro. Il borgo è stato abitato per secoli da pescatori. Un porto dedicato a Venere, nata dalla spuma bianca del mare. Dal 1957 Porto Venere insieme alle isole della Palmaria, Tino, Tinetto e alle Cinque Terre, è stato inserito tra i Patrimoni dell’Umanità dell’UNESCO. Questo borgo è un oasi di bellezza incastonata in uno dei punti più scenografici del Golfo dei Poeti, nell’estremo levante della Liguria, in provincia di La Spezia. Porto Venere è amata dagli inglesi, Golfo che ospitò George Byron e Percy Bysshe Shelley. Come avviene per tutti i centri storici della Riviera, è costituito da strette stradine in mezzo ad alti palazzi, si guarda il cielo, in verticale, verso quello spazio rubato all’azzurro che le case in Liguria carpiscono all’infinito. Molte le boutiques che vendono prodotti artigianali tipici del luogo e i ristorantini in cui si può mangiare dell’ottimo pesce innaffiato del vino bianco. Bellissimo il mare, bandiera blu da molti anni, per denotare le sue limpide acque. Piacevolissime le escursioni all’isola del Tino e della Palmaria che si trovano di fronte. L’ aeroporto di Pisa si trova a 75 km di distanza.

 

iin facebookiin Instagram

Mappa degli Immobili

Altre proprietà

Lascia un commento