Casa con Terrazzo sul golfo di Camogli

  • Camogli 057
  • Camogli 054
  • Camogli 021
  • Camogli 007
  • Camogli 035
  • Camogli 028
  • Camogli 016
  • Camogli 012b
  • Camogli 043
  • Camogli 047
  • Camogli 010
  • Camogli 050
  • Camogli 053
  • Camogli 073

ID proprietà : 109

  €790.000,00 - Appartamento
120 mq 2 Camere da letto 2 Bagni
 
 Aggiungi ai Preferiti
Stampa

L’appartamento si dispone su due piani e presenta una bellissima terrazza privata dalla quale godere di una rara vista sul golfo di Camogli.
La proprietà è finemente rifinita e così suddivisa: al piano terra sono presenti un’ampia cucina con soggiorno, un ripostiglio e un grande bagno con vasca, al piano superiore la zona notte, con due camere da letto e un ampio bagno con doccia. La struttura presenta inoltre un godibilissimo giardino e una piscina circondata dal parco condominiale, dal verde del monte di Portofino e con vista sul promontorio di San Rocco, condivisa unicamente con gli altri cinque esclusivi appartamenti in cui è suddivisa questa storica villa.
Due posti auto inclusi.

Camogli è una delle località più originali e che hanno maggiormente conservato le antiche tradizioni marinare di tutta la Riviera. Camogli etimologicamente significa “casa delle mogli” in riferimento alle mogli che rimanevano a casa ad aspettare i mariti che erano in navigazione.
Situato sulla parte di Ponente del monte di Portofino è una tra le località più suggestive di tutto il Golfo Paradiso, frequentata da sempre da illustri scrittori, artisti, nobili: Gabriele D’Annunzio, la Regina Margherita, i Principini di Casa Savoia, Italo Balbo, Guglielmo Marconi, Friedrich Nietzsche, Kim Novak,  Orson Welles e molti altri personaggi famosi del jet set internazionale.
Appartiene a Camogli la parte più ampia del Parco Naturale di Portofino, mentre lo specchio d’acqua antistante fa parte dell’Area naturale marina protetta di Portofino. A poca distanza con il battello si può raggiungere San Fruttuoso di Camogli con la sua abbazia dell’anno 1000 o Portofino.
Suggestiva e molto frequentata dagli amanti del trekking di tutto il mondo la passeggiata che porta da Camogli a Portofino attraverso Ruta di Camogli.
Non si trovano abbastanza aggettivi per descrivere la bellezza delle viuzze (carruggi) che si snodano in mezzo alle vecchie case dei pescatori colorate di mille colori, con le loro tipiche facciate tromp l’oeil, tecnica con la quale sui palazzi vengono dipinti statue, bassorilievi, balaustre, stucchi, come in una scenografia teatrale.
Questo borgo, il suo porticciolo ancora utilizzatissimo dai pescatori come una volta, è un’eccellenza dello stile architettonico italiano.
Folkloristica è la fiaccolata della Stella Maris, antichissima processione religiosa notturna con le barche in mare.
Molti sono gli appassionati di subacquea che frequentano Camogli per vedere il Cristo degli Abissi, statua bronzea che si trova sui fondali del mare tra Camogli e Portofino.
Famosa la Sagra della frittura di pesce che si svolge in paese tutti gli anni e richiama persone da ogni dove.

iin facebookiin Instagram

Mappa degli Immobili

Altre proprietà

Lascia un commento